EDIZIONE 2018: RURALE

BARBASTRO APERTO

EDIZIONE 2108: RURALE

  • ANTÓN CASTRO. Barbastro Foto, BFoto, organizzata dalla Barbastro Photographic and Image Association (AFIB), in soli cinque anni è diventata una città di riferimento per la fotografia. In una città in uno stato permanente di shock, ricerca ed emulsione. Offre scommesse continue su temi, mostre, workshop e conferenze. Gli spazi vengono utilizzati al massimo e si generano dibattiti, punti di vista, incontri sociali di creazione e convivenza. El Vero è lo specchio migliore per i giovani creatori, quelli scomodi che in Barbastro si chiamano emergenti. Potrebbero anche essere ribelli della luce, cacciatori di immagini o ricercatori del concetto visivo, perché c'è tutto ...

  • ANTONIO LACHÓS. Il bambino di campagna ci ha lasciato, ha predetto il padre dopo il parto, mentre la madre ha iniziato a piangere inconsolabilmente. E con quel peccato originale iniziò il cammino della vita. Molti secoli di indottrinamento, di assunzione di ruoli consentono l'accettazione acritica di una storia che consente un certo status quo intellettuale, come se il comportamento degli abitanti della città fosse studiato dalla sociologia e quello dei popoli dall'etologia ....

X